Termedirabbi.it


attività 2012-2013 SPECIALE SCUOLE
Foresteria "Casa del Parco" Escursioni per le scuole GIORNATA DEI PARCHI
ATTIVITà APPA
Serate naturalistiche Programma settimanale in Val di Peio Programma settimanale in Val di Rabbi Calendario escursioni Mobilità dolce nel Parco - Servizi Bus Navetta Speciale estate in Val di Peio Speciale estate in Val di Rabbi Le Terme nel Parco Il bramito del cervo e le escursioni naturalistiche Tracce sulla neve Escursioni con racchette da neve Programma fino a Pasqua E PER TUTTO L'ANNO.
Il Parco per tutti Strutture del Parco Nel Parco puoi visitare anche. Come raggiungerci Le porte del Parco sono tre, tutte ben accessibili e raccordate con la viabilità nazionale. Il percorso di avvicinamento più noto si distacca a S. Michele all'Adige dalla A22, attraversa la Val di Non ed immette da Mo-stizzolo in Val di Sole. Prima dell'abitato di Malè vi è il bivio a destra per la Val di Rabbi, mentre per Peio si prosegue dopo Malè verso il Tonale e a Fucine si prende il bivio a destra. Prossima al casello autostradale è pure la ferrovia Verona - Brennero, a Mezzocorona (o prima a Trento) si ha la possibilità - del resto assai simpatica - del "Trenino dei Castelli" che porta direttamente a Malè. Da qui si prosegue per Peio e Rabbi con pullman di linea. Anche le strade statali che provengono da Merano, via Passo Pala-de, o da Bolzano, via Passo Mendola, permettono un accesso conforte-vole al Parco. Una seconda porta d'entrata immette da Sud, seguendo la strada che passa per Madonna di Campiglio, Folgarida e Dimaro. Il terzo valico è offerto dal Passo Tonale: esso convoglia il traffico da ovest, sulle direttrici Lombardia e Svizzera. Dalla strada statale si distaccano, dopo il Comune di Ossana, la diramazione per Peio e dopo il Comune di Malè, la diramazione per Rabbi. Per gli amanti della mountain-bike si segnala la presenza di una pista ciclabile che percorre la Val di Sole dal ponte di Mostizzolo fino a Cogolo (Val di Peio).
S. Michele all'Adige


è caratteristico nel popolo della montagna, di questa terra, un amore sincero per la natura, un desiderio di preservarne incontaminato l'aspetto, una sensibilità che si oppone all'artificio, allo sfruttamento cieco e distruttore. è nato così il Parco Nazionale dello Stelvio e il settore trentino ne rispecchia le peculiarità per certi versi differenziandosi, in funzione di difesa, ma anche di offerta, a chi alla natura intende avvicinarsi con rispetto, umiltà e riconoscenza. Il suo territorio, oltre alla provincia di Trento, interessa le province di Bolzano, Sondrio e Brescia, allargandosi per circa 1300 chilometri quadrati attorno alla cima dell'Ortles. Foreste di conifere, una fauna alpina doviziosa di cervi, stambecchi, camosci e caprioli, mentre nel cielo veleggia l'aquila reale, poi acque correnti e laghi: vaste vedute che caratterizzano il paesaggio e gli conferiscono un aspetto di forte originalità. Il Parco, ad ogni stagione, offre continui mutamenti d'orizzonte e di forme di vita per offrire all'ospite i colori naturali, originali, quelli non ancora ingrigiti dall'inquinamento della città. Per questo i visitatori cercano in questa terra l'antico bianco dell'inverno con la sua vita, i suoi silenzi, le pause meditative con le ombre degli alberi, quando al tramonto segnano di nero gli ultimi riflessi sulla neve. E ancora il verde della primavera, con le prime gemme sui ciliegi selvatici e il risveglio del bosco mentre d'estate trionfano l'azzurro dei laghi alpini e la tavolozza variegata dei pascoli in fiore e le montagne con gli alti ghiacciai bruciano al sole della sera. Ma è l'autunno che si rivela principe del colore. Le bacche selvatiche, le foglie dei cespugli e degli alberi che inventano continuamente tinte stupefacenti fino al trascolorare dei larici in un giallo solare che illumina l'estremo lembo dei boschi. Andare per colori, andar per acque, vagare senza meta lungo sentieri sempre nuovi, di paese in paese, di rifugio in rifugio, scoprire finalmente se stessi, liberati, nel contatto con la natura dai condizionamenti delle mode, delle abitudini, delle paure. Parco è anche incontrare persone, fra i monti, stabilire rapporti, conoscere dal di dentro, la storia, le tradizioni ed i costumi d'un popolo antico che ha saputo conservare attraverso i secoli una propria profonda identità anche se vissuta, in fondo con una propria storia che ha conosciuto vicende diverse….
Vivere in simbiosi con la natura non significa amarla e avvicinarla in senso meramente sentimentale. Significa accostarsi ad essa con amore, è vero, ma anche con rispetto e timore.



La "Casa del Parco", situata a Rabbi Fonti, rappresenta un punto d'appoggio per scolaresche e gruppi precostituiti di escursionisti che intendono partecipare alle escursioni ed at- tività proposte dal Parco. La struttura è articolata in camere ospitanti dai 4 ai 12 letti per un totale di 45 posti ed è organiz- zata come un Rifugio, comodo ed essenziale.
COSTI A PERSONA:
- pernottamento con lenzuola € 11,00 senza lenzuola € 6,00 (è possibile acquistare il sacco lenzuolo € 10,00); - pasti € 23,00 presso risto- ranti e alberghi conven- zionati nelle vicinanze (cena, colazione e pran- zo al sacco).
Per organizzare la visita al Parco è possibile personalizzare il proprio pacchetto abbinando laboratori didattici a escursioni tematiche o attività ludico-sportive al fine di promuovere nei ragazzi una concezione ambientale seria e responsabile diver- tendosi. In inverno vi è la possibilità di effettuare le escursioni con le caratteristiche racchette da neve.
LAbORATORI DIDATTICI
CON GLI OPERATORI DEL PARCO
- visita guidata all'Area Faunistica di Peio - escursione guidata alla Malga Covel o alla Malga Talé a Peio - visita guidata al caseificio di Peio Paese per assistere alla lavorazione del latte - visita guidata al museo della Guerra di Peio (info: 348- Le cascate del Saènt


- un pomeriggio alla scoperta degli animali - escursione guidata alla segheria veneziana di Rabbi - escursione guidata ai masi e al caseificio di Somrabbi a - escursione guidata al Gioco del Parco e al Centro Visita - visita guidata al Mulino Ruatti di Rabbi (info: 0463-903166) - Laboratorio didattico di intera giornata: € 2,50 - Laboratorio didattico di metà giornata: € 1,50 ESCURSIONI CON LE GUIDE PARCO
- escursione sulle tracce del cervo e degli altri animali - escursione presso la malga e i pascoli d'alta quota - escursione alla diga Pian Palù in Val di Peio - escursione Malga Termenago – cascata Cadini – Covel in Val - escursione alle cascate del Saènt e ai Larici monumentali in - escursione alle cascate Ragaiolo e alla Malga Fratte in Val di - Escursione di intera giornata: € 5,00 - Escursione di metà giornata o serali: € 3,00 - Escursione di intera giornata con le racchette da neve: - Escursione di metà giornata con le racchette da neve: - Escursione serale con le racchette da neve con bevanda al rientro: € 6,00 Attività sportivo-ricreAtive con le Guide pArco
- Attività sportive di intera giornata: € 11,00 - Attività sportive di metà giornata: € 8,00 - Eventuale ingresso al "Flying Park", supplemento € 5,00 in visita al Parco! Consorzio del Parco Nazionale dello Stelvio 38024 Cogolo di Peio (TN) E-mail: info.tn@stelviopark.it giornata dei parchi GIORNATA EUROPEA DEI PARCHI: 24 maggioIl 24 maggio si festeggia la giornata europea dei parchi. In questa data si ricorda così il giorno, in cui, nell'anno 1909, venne istituito in Svezia il primo parco europeo. è evidente il suo alto valore simbolico e per questo viene celebrata in tutta Europa.
Una serie di iniziative di promozione e sensibilizzazione dell'opinione pubblica sul tema della protezione della natura viene organizzata anche sul territorio della Provincia Autono- ma di Trento dal 23 al 26 maggio.
La giornata dei parchi e un'occasione per conoscere le aree protette, territori in cui si concentrano inestimabili tesori naturali, botanici, zoologici, geologici, paleontologici che, intrecciati a valori ambientali e storico - culturali preservano i segni di tradizioni secolari e testimoniano un corretto rap- porto tra natura e ambiente.
SERATE NATURALISTICHE Sabato 19 maggio a Cogolo
"Monitoraggio e gestione dell'orso e degli altri grandi
carnivori delle Alpi"
Provincia Autonoma di Trento - Servizio Foreste e Fauna Ore 21.00 presso la Sede del Parco Sabato 19 maggio a Rabbi
"Come stanno i Ghiacciai nel territorio del Parco?"
Comitato Glaciologico Trentino SAT Ore 21.00 presso il Centro Visitatori Bentornato stambecco



Mercoledì 23 maggio a Cogolo
"Flora, fauna, habitat. Un trekking virtuale attraverso le
valli del Parco Nazionale dello Stelvio"
Wolfgang Platter Ore 21.00 presso la Sede del Parco Sabato 26 maggio a Cogolo
Natalia Bragalanti Ore 21.00 presso la Sede del Parco Sabato 26 maggio a Rabbi
"la struttura sociale delle api fra scienza, storia e filosofia"
Ore 21.00 presso il Centro Visitatori Giovedì 24 maggio a Cogolo
Ore 9.30 presso la Sede del Parco "Progetto di reintroduzione del gipeto barbuto nell'arco
il Direttore del Consorzio del Parco Nazionale dello Stelvio incontra i bambini delle Scuole Elementari del Parco. Nel pomeriggio visita all'area faunistica di Peio e merenda del Parco a Km zero.
Domenica 27 maggio a Peio Paese
ore 10.00 ritrovo presso la fermata dell'autobus "Il bosco Degli Urogalli"
Visita guidata al Centro Visitatori della Malga Talé dedicato ai galliformi. Durata 5 ore circa. Pranzo al sacco. Escursione gratuita, ma è necessaria la prenotazione presso il Punto In- formativo di Cogolo telefonando al numero 0463-754186.


attività estive proposte dal centro di esperienza parco nazionale dello Stelvio - rete trentina di educazione ambientale per lo sviluppo sostenibile Agenzia Provinciale per la Protezione ESCURSIONE ESTEMPORANEA DI FOTOGRAFIA
Tornei fotografici In compagnia di un esperto naturalista e fotografo, gli impa- vidi cavalieri fotografici daranno libero sfogo al loro furore artistico interpretando il tema della tenzone fotografica che verrà comunicato solo ad escursione iniziata.
Le foto migliori di ognuno verranno esposte per tutta la set- timana seguente.
Rientro alle ore 16.00 circa. Attività gratuita.
In Val di Peio: dal 12 luglio al 23 agosto ogni 15 giorni – ritro-
vo alle ore 10.00 a Cogolo presso la Sede del Parco.
Cine-Eco-Forum Cineforum per indagare con sguardo umori- stico, documentaristico, mitico diversi temi naturalistici: dal rapporto dell'uomo con sé stesso e, in definitiva, con il Mon- do, la cultura, il lavoro, gli eventi naturali e soprannaturali.
Durata 2 ore circa. Attività gratuita.
In Val di Peio: dal 12 luglio al 23 agosto ogni 15 giorni – ore
21.00 a Cogolo presso la Sede del Parco.
ANTE- LATERO- RETROSPETTIVA SUGLI ALbERI
Escursione di scoperta delle piante arboree della Val di Sole: fisionomia, riconoscimento, mitologia, letteratura delle spe- cie arboree.
Durata 3 ore circa. Attività gratuita.
In Val di Peio: venerdì 13 luglio e 10 agosto - ore 14.30 a Cogo-
lo ritrovo presso il Punto Informativo.
In Val di Rabbi: venerdì 6 luglio, 3 e 31 agosto - ore 14.30 a

Rabbi Fonti ritrovo presso il Centro Visitatori.
SULLE PAROLE DI GRANDI SCRITTORI E POETI
Facili escursioni letterarie di metà giornata durante le qua- li verranno serviti assaggi di letteratura italiana e straniera, frammenti di letteratura migrante, bocconi di racconti, scam- poli di letteratura naturalistica, senza dimenticare i palati più esigenti e la poesia d'amore.
Durata 3 ore circa. Attività gratuita.
In Val di Peio: venerdì 27 luglio e 24 agosto - ore 14.30 a Co-
golo ritrovo presso il Punto Informativo.
In Val di Rabbi: venerdì 20 luglio e 17 agosto - ore 14.30 a

Rabbi Fonti ritrovo presso il Centro Visitatori.
ORE 21.00 - INGRESSO GRATUITO
A RABBI presso IL CENTRO VISITATORI (loc. Fonti).
A COGOLO presso la Sala Congressi della Sede del Parco (Via A PEIO FONTI presso il Teatro del Centro Termale il 10 luglio e l'8 agosto.
Mercoledì 27 giugno a Cogolo
biodiversità, evoluzione e percezione
nel mondo degli insetti
Mercoledì 27 giugno a Rabbi
Alla scoperta delle tracce degli animali
Natalia Bragalanti Mercoledì 04 luglio a Cogolo
Lo stato dei ghiacciai in Trentino
Comitato Glaciologico Trentino SAT Mercoledì 04 luglio a Rabbi
nutrirsi e curarsi con le piante officinali
Martedì 10 luglio a Peio Fonti
Grande Guerra e ghiacciai
Museo della Guerra di Peio Paese Mercoledì 11 luglio a Rabbi
Insetti coinquilini e compagni di escursioni: amici o nemici
Mauro Gobbi (Museo delle Scienze di Trento) Mercoledì 18 luglio a Cogolo
Pionieri sull'Ortles-Cevedale: Tuckett, Payer e gli altri
Mercoledì 18 luglio a Rabbi
Le emozioni del bosco
Marcello Mazzucchi Mercoledì 25 luglio a Cogolo
I messaggi della natura
Marcello Mazzucchi Cincia dal ciuffo Mercoledì 25 luglio a Rabbi
Monitoraggio e gestione dell'orso e degli altri grandi
carnivori delle Alpi
Claudio Groff (PAT Servizio Foreste e Fauna) Mercoledì 01 agosto a Cogolo
bat night: una serata in compagnia dei pipistrelli
Roberta Chirichella Mercoledì 01 agosto a Rabbi
Macchine ad acqua: storia, funzionamento e meccanismi
Mercoledì 08 agosto a Peio Fonti
Albiolo ai confini dell'impero
Museo della Guerra di Peio Paese Mercoledì 08 agosto a Rabbi
bAT NIGHT: una serata in compagnia dei pipistrelli
Roberta Chirichella Lunedì 13 agosto a Cogolo
Il magico mondo dei funghi
Gruppo Micologico "G. Bresadola" Val di Sole Lunedì 20 agosto a Rabbi
Il magico mondo dei funghi
Gruppo Micologico "G. Bresadola" Val di Sole Mercoledì 22 agosto a Cogolo
Il magico mondo dei funghi
Gruppo Micologico "G. Bresadola" Val di Sole Mercoledì 22 agosto a Rabbi
Lo stato dei ghiacciai in Trentino
Comitato Glaciologico Trentino SAT Mercoledì 29 agosto a Cogolo
Pionieri sull'Ortles-Cevedale: Tuckett, Payer e gli altri
Fabrizio Torchio e Riccardo Decarli Mercoledì 29 agosto a Rabbi
Il magico mondo dei funghi
Gruppo Micologico "G. Bresadola" Val di Sole Mercoledì 05 settembre a Cogolo
Insetti coinquilini e compagni di escursioni: amici o nemici
Mauro Gobbi (Museo delle Scienze di Trento) Mercoledì 05 settembre a Rabbi
nutrirsi e curarsi con le piante officinali
Coppia di chiocciole in Val di Peio.
Prenotazioni: entro le ore 18.00 del giorno precedente (entro le ore 11.00 per le attività pomeridiane) la data della gita a cui si in- tende partecipare presso il Punto Informativo del Parco.
Ogni LUNEDì
ore 14.30 a Cogolo presso la sede del Parco La vita quotidiana dell'uomo dell'età preistorica
Attività teorica e archeologia sperimentale per ra- gazzi dai 4 ai 12 anni. Durata 2 ore circa. Quota di partecipazione € 3,00. Dal 25 giugno al 3 settembre ore 15.00 a Cogolo ritrovo presso il Punto Informativo Pomeriggio dendrocronologico alle Plazze
con passeggiata finale
Gli anelli degli alberi raccontano la loro storia. Dura- ta 3 ore circa. Quota di partecipazione € 4,00. Dal 18 giugno al 10 settembre (vedi "approfondimenti").
ore 21.00 a Cogolo presso la sede del Parco proiezione filmati con presentazione del pro-
Durata 2 ore circa. Entrata gratuita. Dal 25 giugno al 3 settembre (il 13 agosto con serata micologica).
ore 8.30 a Cogolo ritrovo presso il Punto Informativo Escursione medio - facile al Rifugio Larcher e giro
dei laghi con Guida Parco: Malga Mare (m 1983) -
Pian Venezia - Rifugio Larcher (m 2608) - Laghi del Cevedale (quota max m 2700). Quota di partecipa- zione € 8,00. Trasferimento con mezzi propri. Pran- zo al sacco o al Rifugio. Rientro alle ore 17.00 circa. Dal 19 giugno al 4 settembre.
ore 13.30 a Cogolo ritrovo presso la fermata autobus ore 13.50 a Peio Fonti ritrovo presso il piazzale telecabina Lungo il sentiero botanico
Percorso a piedi: Peio Fonti – Cogolo con even- tuale rientro in pullman ad ore 18.30. Durata 4 ore circa. Quota di partecipazione € 4,00. Tariffa extra: costo del biglietto Cogolo – Peio Fonti con pullman di linea. Dal 26 giugno al 4 settembre.
ore 21.00 a Peio Fonti ritrovo presso l'Ufficio Informazioni Escursione notturna
"E le stelle stanno a guardare…" passeggiata astronomica per il Parco in compagnia dell'astrofi- sico Mario Sandri. Durata 3 ore circa. Quota di par- tecipazione € 5,00. Dal 19 giugno all'11 settembre.
In caso di pioggia, l'uscita verrà sostituita con una serata tematica presso la Sede del Parco di Cogolo.
ore 9.00 a Peio Fonti ritrovo presso l'Ufficio Informazioni Giornata per piccoli campioni
Escursione di intera giornata durante la quale i ra- gazzi dai 6 ai 14 anni si potranno cimentare nelle at- tività sportive-ricreative (ponte tibetano, traversata tirolese, arrampicata, orientamento). Dal 4 luglio al 29 agosto. Informazioni e prenotazioni presso l'Uffi- cio Informazioni di Peio Fonti (tel. 0463-753100).
ore 10.00 a Peio Paese ritrovo presso la fermata dell'autobus Il bosco degli urogalli
Visita guidata al Centro Visitatori della Malga Talé dedicato ai galliformi. Durata 5 ore circa. Quota di partecipazione € 5,00 (la quota è comprensiva dell'ingresso al Centro Visitatori). Pranzo al sacco.
Dal 4 luglio al 5 settembre (vedi pagina 45).
ore 15.00-18.00 alternativamente a Cogolo (presso il Punto Informativo) o a Peio Fonti (presso l'Area Faunistica) la cardatura e la filatura della lana
Dimostrazione dell'antica arte della lavorazione della lana. Attività gratuita. Dal 27 giugno al 5 set- tembre (vedi "approfondimenti").
ore 17.00 -19.00 Val de la Mare Occhio…agli animali del Parco!!!
Seguendo i suggerimenti delle Guardie Forestali è possibile osservare i movimenti degli animali del Parco. Appostamenti al bivio per Malga Pontevec- chio (Val de la Mare). Attività gratuita. Dal 20 giu- gno al 5 settembre. ore 21.00 a Cogolo presso la Sede del Parco o a Peio Fonti presso il Teatro del Centro Termale Serata naturalistica
Dal 27 giugno al 5 settembre (escluse mercoledì 11 luglio e 15 agosto anticipate al martedì 10 e al lune- dì 13). Ingresso gratuito (vedi pagine 10 e 11).
ore 8.00 a Peio Fonti ritrovo presso il piazzale telecabina Escursione impegnativa al Monte Vioz con Guida
Doss dei Cembri (m 2315) – Rifugio Mantova al Vioz (m 3645). Quota di partecipazione € 12,00 più quota per gli impianti di risalita. Trasferimento con mezzi propri. Pranzo al sacco o al Rifugio. Rientro alle ore 17.00 circa. Dal 28 giugno al 6 settembre.
ore 9.30 a Cogolo presso la sede del Parco soffici idee
Laboratorio per imparare a lavorare la lana dai 7 anni in poi. Durata 2 ore circa. Quota di partecipa- zione € 6,00. Dal 28 giugno al 6 settembre (vedi ore 10.00 a Cogolo presso la sede del Parco escursione estemporanea di fotografia
Tornei fotografici. In compagnia di un esperto natu- ralista e fotografo, gli impavidi cavalieri fotografici daranno libero sfogo al loro furore artistico inter- pretando il tema della tenzone fotografica che ver- rà comunicato solo ad escursione iniziata. Le foto migliori di ognuno verranno esposte per tutta la set- timana seguente. Rientro alle ore 16.00 circa. Attivi- tà gratuita. Dal 12 luglio al 23 agosto ogni 15 giorni.
ore 15.30 a Peio Paese ritrovo presso la Chiesa Alla Malga Covel per assistere alla mungitura del-
Durata 3 ore circa. Quota di partecipazione € 6,00 (la quota è comprensiva di un assaggio di prodotti tipici). Dal 5 luglio al 13 settembre.
ore 17.30 a Cogolo ritrovo presso il Punto Informativo Visita alla centrale di teleriscaldamento
Visita guidata alla centrale di teleriscaldamento alimentata biomassa. Durata un'ora circa. Attività gratuita. Dal 5 luglio al 30 agosto ogni 15 giorni. ore 21.00 a Cogolo presso la sede del Parco Cine-Eco-Forum Cineforum per indagare con sguardo umoristico, documentaristico, mitico di- versi temi naturalistici: dal rapporto dell'uomo con sé stesso e, in definitiva, con il Mondo, la cultura, il lavoro, gli eventi naturali e soprannaturali. Durata 2 ore circa. Attività gratuita. Dal 12 luglio al 23 ago- sto ogni 15 giorni.
ore 8.00 o ore 9.00 a Peio Fonti ritrovo presso l'Ufficio Infor- Escursione tematica con l'accompagnamento di
un esperto
Dal 6 luglio al 31 agosto (esclusa il 6 e il 27 luglio, anticipate al 5 e al 26 luglio). Per costo, durata e difficoltà vedi "approfondimenti".
ore 9.30 a Peio Fonti ritrovo presso l'Ufficio Informazioni Attività per ragazzi dai 10 anni in poi. Durata 2,5 ore circa. Quota di partecipazione € 3,00. Dal 22 giugno al 14 settembre (vedi "approfondimenti").
ore 15.00 a Cogolo ritrovo presso il Punto Informativo Intreccio di bosco
Laboratorio creativo per bambini dai 5 ai 14 anni. Du- rata 3 ore circa. Quota di partecipazione € 3,00. Dal 29 giugno al 7 settembre (vedi "approfondimenti").
ore 17.00-19.00 Val de la Mare Occhio…agli animali del Parco!!!
Seguendo i suggerimenti delle Guardie Forestali è possibile osservare i movimenti degli animali del Parco. Appostamenti al bivio per Malga Pontevec- chio (Val de la Mare). Attività gratuita. Dal 3 agosto ore 21.00 a Peio Fonti ritrovo presso l'Ufficio Informazioni Escursione notturna
"E le stelle stanno a guardare…" passeggiata astronomica per il Parco in compagnia dell'astro- fisico Mario Sandri. Durata 3 ore circa. Quota di partecipazione € 5,00. Dal 3 al 31 agosto. In caso di pioggia, l'uscita verrà sostituita con una serata tematica presso la sede del Parco di Cogolo.
Occhio agli animali in Val di Rabbi…Prenotazioni: entro le ore 18.00 del giorno precedente (entro le ore 11.00 per le attività pomeridiane) la data della gita a cui si intende partecipare presso i Centri Visitatori del Parco. Ogni LUNEDì
ore 14.30 a Rabbi Fonti presso la segheria dei "Bègoi" soffici idee
Laboratorio per imparare a lavorare la lana dai 7 anni in poi. Durata 2 ore circa. In caso di cattivo tempo, l'attività si effettuerà presso il Centro Visi- tatori. Quota di partecipazione € 6,00. Dal 25 giu- gno al 3 settembre (vedi "approfondimenti") ore 15.30 a Rabbi Fonti ritrovo presso il Parcheggio al Plan Escursione di nordic walking con istruttore
Durata 2,5 ore circa. Quota di partecipazione € 5,00 compreso il noleggio dei bastoncini. Dal 18 giugno al 10 settembre (vedi "approfondimenti").
Ore 17.00-19.00 Val Saènt Occhio…agli animali del Parco!!!
Seguendo i suggerimenti delle Guardie Forestali è possibile osservare i movimenti degli animali del Parco. Appostamenti presso il Centro Visita Sta- blèt. Attività gratuita. Dal 6 agosto al 3 settembre. ore 21.00 Rabbi Fonti presso il Centro Visitatori proiezione filmati con presentazione del pro-
Durata 2 ore circa. Entrata gratuita. Dal 25 giugno al 3 settembre (il 20 agosto con serata micologica).
Ogni MARTEDì
ore 10.00 a Rabbi Fonti ritrovo presso il Centro Visitatori Le malghe della Val di Rabbi: custodi del nostro
Malga Terzolasa – Malga Samocleva – Malghe Cal- desa Alta e Bassa. Durata 5 ore circa. Quota di par- tecipazione € 7,00 (la quota è comprensiva di un assaggio di prodotti tipici). Bus navetta € 3,00 (solo andata). Dal 3 luglio al 4 settembre. Caseificio Somrabbi ore 10.00 a Pracorno Chi va al mulino s'infarina
Visita guidata al Mulino Ruatti di Pracorno. Dal 5 giugno al 28 agosto. Informazioni e prenotazioni vedi pag. 46.
ore 14.30 ritrovo presso il Parcheggio al Coler La vita quotidiana dell'uomo dell'età preistorica
Attività teorica e archeologia sperimentale per ragazzi dai 4 ai 12 anni. Durata 2 ore circa. Quota di partecipazione € 3,00. Dal 26 giugno al 4 set- tembre (vedi "approfondimenti").
ore 14.30 a Piazzola ritrovo presso il Bar "Rosa delle Alpi" la via del latte: visita guidata al caseificio - museo
di Somrabbi
Percorso: Piazzola - Somrabbi - Aret - Serra - Piaz- zola. Durata 3,5 ore circa. Quota di partecipazio- ne € 6,00 comprensiva di assaggi di formaggi. Dal 19 giugno al 4 settembre (vedi pagina 44).
ore 21.00 a Rabbi Fonti presso la segheria dei "Braghje" La buona notte dell'om de le storie
Riscoprire le tradizioni, rivivere momenti antichi, pro- vare emozioni dimenticate. Durata 1,5 ore circa. Quo- ta di partecipazione € 3,00 adulti - € 1,00 bambini. Dal 26 giugno al 28 agosto (vedi "approfondimenti").
ore 9.00 a Rabbi Fonti ritrovo presso il Centro Visitatori Escursione medio - facile alla scoperta dei Larici
Monumentali con Guida Parco
Trasferimenti con mezzi propri fino al Parcheggio al Coler. Malga Stablasolo (m 1539) – Doss de la Cross (m 1800) – Scalinata dei Larici Monumentali (quota max m 1900). Pranzo al sacco. Quota di partecipa- zione € 8,00. Parcheggio e bus navetta gratuiti. Dal 20 giugno al 5 settembre (vedi pagina 45).
ore 9.30 a Rabbi Fonti ritrovo presso il Parcheggio al Plan Attività per ragazzi dai 10 anni in poi. Durata 2,5 ore circa. Quota di partecipazione € 3,00. Dal 20 giugno al 12 settembre (vedi "approfondimenti").
ore 14.30 a Rabbi Fonti ritrovo presso il Centro Visitatori Un salto nel tempo: visita guidata alla segheria ve-
L'om de le storie Percorso: Rabbi Fonti – Cascate Ragaiolo – Segheria Veneziana dei "Bègoi" e ritorno. Durata 3,5 ore cir- ca. Quota di partecipazione € 6,00 comprensiva di assaggi di dolci tipici. Dal 20 giugno al 5 settembre.
ore 14.30 ritrovo a Pracorno Laboratorio per bambini sulla macinazione antica
dei cereali
Durata 2 ore circa. Quota di partecipazione € 6,00. Dal 4 luglio al 29 agosto. Informazioni e prenota- zioni vedi pag. 46.
ore 21.00 a Rabbi Fonti presso il Centro Visitatori Serata naturalistica
Dal 27 giugno al 5 settembre (escluso mercoledì 15 agosto posticipata al 20). Ingresso gratuito (vedi pagine 10 e 11).
ore 8.00 o ore 9.00 a Rabbi Fonti ritrovo presso il Centro Vi- Escursione tematica con l'accompagnamento di
un esperto
Dal 5 luglio al 30 agosto. Per costo, durata e diffi- coltà vedi "approfondimenti".
ore 15.00 a Rabbi Fonti ritrovo presso il Centro Visitatori Intreccio di bosco
Laboratorio creativo per bambini dai 5 ai 14 anni. Du- rata 3 ore circa. Quota di partecipazione € 3.00. Dal 28 giugno al 6 settembre (vedi "approfondimenti").
ore 15.00 a Pracorno Chi va al mulino s'infarina
Visita guidata al Mulino Ruatti di Pracorno. Dal 7 giugno al 30 agosto. Informazioni e prenotazioni vedi pag. 46.
Ore 17.00 - 19.00 Val Saènt Occhio…agli animali del Parco!!!
Seguendo i suggerimenti delle Guardie Forestali è possibile osservare i movimenti degli animali del Parco. Appostamenti presso il Centro Visita Stablét. Attività gratuita. Dal 28 giugno al 6 settembre. ore 21.00 a Rabbi Fonti ritrovo presso il Centro Visitatori Escursione notturna
"E le stelle stanno a guardare…" passeggiata astronomica per il Parco in compagnia dell'astrofi- sico Mario Sandri. Durata 3 ore circa. Quota di par- tecipazione € 5,00. Dal 21 giugno al 6 settembre.
In caso di pioggia, l'uscita verrà sostituita con una serata tematica presso il Centro Visitatori di Rabbi.
ore 7.40 a Rabbi Fonti ritrovo presso il Centro Visitatori Escursione alla Malga Monte Sole: percorso in
malga con gusto
Escursione guidata alla Malga Monte Sole Alta, per assistere a una giornata tipica in malga e gustare gli autentici sapori e profumi dei prodotti d'alpe. Rien- tro ore 15.00 circa. Dimostrazione e degustazione € 10,00. Bus navetta € 5,00. Dal 29 giugno al 31 agosto.
Ore 13.30 - 17.00 a Rabbi Fonti Segheria Veneziana dei "bègoi" e pomeriggi den-
Messa in funzione della Segheria Veneziana dei Bègoi, e l'esperta in dendrocronologia spiega quali informazioni contengono gli anelli degli alberi - € 2,00 entrata. Dal 22 giugno al 7 settembre (vedi "appro- fondimenti"). A richiesta per gruppi: messa in funzio- ne e accompagnamento Guida - € 4,00 a persona.
Ogni SAbATO
ore 8.00 a Rabbi Fonti ritrovo presso il Centro Visitatori Escursione impegnativa alla Cima Collecchio con
Guida Parco
Rabbi Fonti (m 1222) – con bus navetta fino alla Malga Samocleva (m 1892) – Rifugio Lago Corvo (m 2425) – Cima Collecchio (m 2957). Quota di par- tecipazione € 12,00 più bus navetta € 5,00. Pranzo al sacco o al Rifugio. Rientro alle ore 17.00 circa. Dal 4 agosto all'1 settembre.
Segheria Veneziana eScUrSioni teMatiche SCOPRENDO
I SEGRETI DEL bOSCO
che "Intorno al lago Pian Palù"
Come nasce un albero? Quando gli alberi nel bosco invecchiano e muoiono bisogna piantare nuovi alberi? Gli alberi più grandi sono sempre i più vecchi? Se si con- tinua a tagliare alberi per fare legname, alberi di Natale ecc., allora fra qualche anno il bosco sparirà? Troverete la risposta a queste e altre domande durante l'escursione nel bosco intorno al Lago Pian Palù.
Gli anelli degli alberi ci dicono la loro età precisa e ci raccontano la storia millenaria di questo bosco: a Pian Palù vedremo larici vecchi più di 500 anni. Inoltre, si trovano i resti di antiche carbonaie dove, grazie alla dendrocronologia, il carbone del legno prodotto per la fusione del ferro nei forni del- la valle è stato datato al Cinque- cento e Ottocento. Il percorso è molto panoramico e adatto alle Escursioni medio-facili di intera giornata in Val di Peio: giovedì 5 e 26 luglio.
NEL REGNO DEI FUNGHI
escursioni micologiche
Le finalità dell'escursione sono lo studio e la conoscenza dei funghi che, raccolti al mattino, saranno analizzati assieme all'esperto nel Escursioni facili di intera giornata In Val di Peio: venerdì 24 agosto.
In Val di Rabbi: giovedì 30 agosto.
€ 8,00 (la quota è comprensiva di
permesso raccolta funghi).
LE MONTAGNE RACCONTANO
Durante le glaciazioni i ghiacciai hanno modellato le vallate alpi- ne, incidendo come uno scalpel- lo i solchi vallivi già preesistenti, lasciando ancor oggi i segni della loro azione erosiva.
Escursioni medio-facili di metà giornata in Val di Rabbi: giovedì 5 e 19 luglio.
A SPASSO SUI GHIACCIAI
escursioni glaciologiche
Traversata Careser – Dorigoni

L'itinerario attraversa tutte quel- le tracce lasciate dal passaggio dei ghiacciai nel corso dei millen- ni, che sono evidenziate da laghi, rocce montonate, particolari for- me delle vallate, flora e fauna ti- piche di ambienti glaciali.
Stupendi panorami spaziano dal fondovalle fino alle cime più im- portanti dove sono ancora pre- senti imponenti ghiacciai fram- mentati da numerosi crepacci.
Materiale consigliato: scarponi, giacca impermeabile, pile, pan- taloni lunghi di tessuto tecnico, guanti, berretto, zaino, piccola dispensa alimentare, borraccia, occhiali da sole, crema solare, uti- li possono risultare i bastoncini da trekking (non sono necessari ramponi, imbrago e piccozza).
Escursioni impegnative di intera giornata: giovedì 2 e 23 agosto.
€ 25,00 compreso ritorno con pul-
mino Val di Rabbi-Val di Peio.
Salita alla Cima Cevedale
Itinerario alpinistico impegnativo per il dislivello e le quote raggiun- te, da effettuarsi in gran parte su ghiacciaio. è previsto il pernotta- mento al Rifugio Larcher e l'utiliz- zo di materiale tecnico quale ram- poni, imbrago e piccozza e di un abbigliamento adeguato alle alte Il percorso si snoda lungo enormi morene derivate dallo scavo dei ghiacciai per poi proseguire sul ghiacciaio stesso con un itinerario adatto a evitare i numerosi crepac- ci presenti sino a giungere alla vet- ta del Monte Cevedale (m 3769) da dove si possono osservare le mae- stose lingue di ghiaccio che tuttora discendo nella Valle di Forni.
Materiale consigliato: ramponi, piccozza, imbragatura, scarponi, zaino, boraccia, abbigliamento pe- sante completo di giacca a vento, ricambio intimo, guanti, berretto, occhiali e crema da sole, piccola di- spensa alimentare.
Escursioni impegnative di intera gior- nata: venerdì 17 e 31 agosto € 20,00 più eventuale pernottamento
al Rifugio Larcher il giovedì sera. TRA SCIENZA E TRADIZIONE
La flora del Parco, un piccolo scrigno di biodiversità. Un'escur- sione alla scoperta delle specie vegetali che caratterizzano prati e boschi della Val di Rabbi appro- fondendo gli aspetti legati al loro impiego nel passato e nel presen- te e alla loro possibile evoluzione.
Escursioni medio-facili di metà giornata in Val di Rabbi: giovedì 12 luglio e 16 agosto. GLI AbITANTI DEL bOSCO
L'escursione conduce nei luoghi frequentati dalle specie animali più rappresentative del Parco. Durante il percorso sarà possibile effettuare osservazioni dei rapaci diurni e imbattersi nelle tracce la- sciate dalle specie più elusive.
Escursioni medie di intera giornata In Val di Peio: venerdì 20 luglio e In Val di Rabbi: giovedì 26 luglio € 10,00
SULLE TRACCE
DELLA GRANDE GUERRA
escursioni storiche
L'itinerario proposto di intera gior- nata, tocca il forte austro-ungarico Barba di Fior, il cimitero militare presso il colle di San Rocco ed il Museo della Guerra "Peio 1914-18: la guerra sulla porta". La suggesti- va uscita consente di osservare da vicino alcune testimonianze con- crete di un evento che 100 anni fa coinvolse in maniera drammatica la Val di Peio e le sue montagne: la Prima Guerra Mondiale.
Escursioni medie di intera giornata in Val di Peio.
Venerdì 13 luglio: ripercorrendo la storia "Malga Paludei e Lagostiei a difesa della Val del Mont". Venerdì 10 agosto: ripercorrendo la storia "Albiolo a difesa del Tonale".
€ 10,00
RICERCA DEL bENESSERE
escursioni di nordic walking
Procedendo con passo veloce muniti degli appositi bastoncini lungo itinerari segnalati, si sco- prono gli angoli incantevoli del Parco, impegnando tutto l'ap- parato muscolare, riducendo del 30% l'impegno fisico e consuman- do una percentuale maggiore di calorie rispetto al jogging tradi- zionale. Il nordic walking è una tecnica di camminata sportiva in montagna, inventata in Finlandia, che ha raccolto i favori degli ap- passionati della vacanza attiva in natura. è possibile praticare que- sta innovativa e rilassante disci- plina sportiva lungo una fitta rete In Val di Rabbi ogni lunedì pome- riggio (dalle 15.30 alle 18.00) dal 18 giugno al 10 settembre.
€ 5,00 compreso il noleggio dei
GLI ANELLI DEGLI ALbERI
RACCONTANO LA STORIA ED
IL CLIMA DELLA VALLE
pomeriggi
A Cogolo ogni lunedì pomeriggio (15.00-18.00) dal 18 giugno al 10 settembre in località Plazze. I visitatori possono scoprire come datare alberi, vecchi edifici in legno, reperti archeologici ed il movimento dei ghiacciai. Con i larici dell'alta montagna è stata ricostruita la storia ambientale della Valle; gli alberi hanno rivela- to e datato con precisione i cam- biamenti climatici del passato; il riscaldamento globale sta cam- biando il paesaggio del Parco e gli alberi ne sono i testimoni più attendibili. L'incontro finisce con una passeggiata facile per vedere da vicino quali segreti gli alberi A Rabbi Fonti ogni venerdì pome- riggio (14.00-17.00) dal 22 giugno al 7 settembre presso la Segheria Veneziana dei Bègoi. L'esperta ci spiegha cosa ci dico- no gli anelli degli alberi: l'età del legno, la storia del bosco, il clima del passato, quando l'albero è stato colpito da un fulmine, at- taccato da parassiti, ha sofferto freddo o siccità, ecc.
bimbi
LA VITA QUOTIDIANA
Attività teorica e archeologia speri- mentale per ragazzi dai 4 ai 12 anni.
Il territorio alpino è abitato fin da epo- che lontanissime, ma come passava- no le loro giornate i nostri antenati? I bambini conosceranno i mestieri della vita quotidiana dell'uomo preistorico. Dopo il racconto della sua storia, si passerà alla pratica con l'archeologia sperimentale. I ragazzi potranno macinare i cereali per la preparazio- ne dei cibi, filare la lana, preparare le stoviglie per la tavola e per la cottura degli alimenti con l'argilla e immergersi nel mondo lontano e affascinante della preistoria.
(Min.5 e max 20 partecipanti).
In Val di Peio tutti i lunedì dal 25 giugno al 3 settembre a Cogolo presso la sede del Parco (via Roma, 65).
In Val di Rabbi tutti i martedì dal 26 giu- gno al 4 settembre. Il ritrovo è fissato presso il Parcheggio in località Coler. LA bUONA NOTTE
DELL'OM DE LE STORIE
Ambientato in una coreografia natu- rale, racconta le storie del bosco suo- nando melodie con flauto e organet- to, vestito come i suonatori girovaghi di un tempo. Coinvolge soprattutto i bambini con cantilene, filastrocche balli e girotondi.
In Val di Rabbi tutti i martedì dalle ore 21.00 alle 22.30 dal 26 giugno al 28 ago- sto presso la Segheria Veneziana dei Braghje (di fronte all'Albergo Posta).
€ 3,00 adulti e € 1,00 bambini
INTRECCIO DI bOSCO
Ai giovani visitatori del Parco viene proposto il laboratorio creativo "In- treccio di bosco", dedicato all'os- servazione, al gioco e alla costru- zione per la creatività manuale dei bambini, utilizzando pezzi di legno di varie forme e tipo, campanellini, strisce di stoffa e fili colorati.
I bambini scopriranno alberi e ani- mali del bosco intrecciandoli in un gioco unico e sempre diverso da in- (Min. 5 e max. 15 partecipanti).
In Val di Peio tutti i venerdì dal 29 giugno al 7 settembre e il ritrovo è fissato presso il Punto Informativo In Val di Rabbi tutti i giovedì dal 28 giugno al 6 settembre e il ritrovo è fissato presso il Centro Visitatori – Hai mai sentito parlare dello "Sport dei boschi"? Allora vieni a provare l'o- rienteering! Un divertente sport per stare a contatto con la natura, che fa bene al corpo e alla mente, per tutte le età! In compagnia di un istruttore imparerai a orientarti nel bosco uti- lizzando una particolare mappa, sco- prirai i segreti per non perderti e per pianificare un percorso divertendoti! Inoltre potrai imparare a districarti tra i numerosi sentieri presenti nel Parco Nazionale dello Stelvio utilizzando una mappa escursionistica. Si consigliano un abbigliamento comodo e scarpe da trekking. L'orienteering è bello, fa muovere gambe e cervello! In Val di Peio tutti i venerdì dal 22 giu- gno al 14 settembre e il ritrovo è fissa- to presso l'Ufficio Informazioni di Peio In Val di Rabbi tutti i mercoledì dal 20 giugno al 12 settembre e il ritrovo è fis- sato presso il Parcheggio al Plan SOFFICI IDEE
Utilizzando materiali naturali, i bam- bini (…e non solo), durante questo laboratorio realizzeranno simpatici animaletti e lavoretti in lana.
(Min.5 e max 12 partecipanti).
In Val di Peio tutti i giovedì dal 28 giugno al 6 settembre presso la sede del Parco (Via Roma, 65).
In Val di Rabbi tutti i lunedì dal 25 giugno al 3 settembre presso la se- gheria dei Bègoi e in caso di cattivo tempo presso il Centro Visitatori - lo- calità Fonti.
L'ANTICA ARTE DELLA
LAVORAZIONE DELLA LANA
Alternativamente all'Area Faunistica di Peio e al Punto Informativo di Cogolo, si potrà assistere e provare la tradizionale lavorazione della lana (filatura, cardatura e tintura) come si faceva nel passato, grazie agli insegnamenti tramandati e al recupero di strumenti e tecniche di A Peio Fonti, presso l'Area Faunistica mercoledì 27 giugno, 11 e 25 luglio, 8 e 22 agosto, 5 settembre.
A Cogolo, presso il Punto Informati- vo mercoledì 4 e 18 luglio, 1 - 15 e 29 Il Parco Nazionale dello Stelvio può essere visitato percorrendo i molti itinerari che salgono lungo gli estesi boschi di conifere fino alle praterie alpine. Alcuni passi collegano le numerose vallate ed estesi ghiacciai ci conducono alle montagne più alte, regalandoci panorami incantevoli. Da molti anni le Guide Alpine operanti nel territorio del Parco vivono in questo ambiente e salgono su que- ste vette, imparando così ad osservare i particolari che questi luo- La passione per la natura oltre alle numerose esperienze matu- rate in anni di attività sulle montagne di tutto l'arco alpino, ci ha portati a diventare dei professionisti, in grado non solo di cono- scere i luoghi più interessanti e panoramici, ma soprattutto capaci di scegliere di volta in volta l'escursione che meglio si adatta alle mutevoli condizioni della montagna e alla motivazione dei visita- tori. Alle conoscenze tecniche e culturali, indispensabili a coloro che si assumono la responsabilità di accompagnare persone in montagna, fa di completamento la qualifica di Guida Parco, che consente di illustrare in modo approfondito gli aspetti naturalisti- ci e antropici del Parco Nazionale dello Stelvio.
Legenda deLLe eScUrSioni escursione micologica facile
dislivello 300 metri, lunghezza 4-6 km a/r, 4 ore cammino effettivo. Costo € 8,00 comprensivo di permesso raccolta funghi. Orario 9.00-16.00 escursione medio – facile
dislivello 500-600 metri, lunghezza 6-8 km a/r, 5-6 ore cammino effettivo. Costo per l'intera giornata € 8,00. Orario 8.30-17.00. Costo per la metà giornata € 5,00. Ora- escursione media
dislivello 800-1000 metri, lunghezza 8-10 km a/r, 6-7 ore cammino effettivo. Costo € 10,00. Orario 8.00-17.00 escursione impegnativa
dislivello 1200 metri, lunghezza 10 km a/r, 8 ore cammino effettivo. Costo € 12,00 più supplemento impianti di risali- ta (Monte Vioz), € 20,00 (salita la Cima Cevedale), € 25,00 (traversata Careser-Dorigoni). Orario 8.00-17.00 Sconto: 50 % per ragazzi fino a 14 anni, accompa-
gnati da un adulto.
Prenotazioni: entro le ore 18.00 del giorno preceden-
te (entro le ore 11.00 per le escursioni pomeridiane) la data della gita a cui si intende partecipare presso i Centri Visi- Equipaggiamento: scarpe da trekking, zaino, giacca a vento
e borraccia.
martedì 19 intera PEIO Rifugio Larcher e giro dei
mercoledì 20 intera RABBI Alla scoperta dei larici
monumentali
martedì 26 intera PEIO Rifugio Larcher e giro dei
mercoledì 27 intera RABBI Alla scoperta dei larici
monumentali
giovedì 28 intera PEIO Monte Vioz (m. 3645)
martedì 03 intera PEIO Rifugio Larcher e giro dei
mercoledì 04 intera RABBI Alla scoperta dei larici
monumentali
giovedì 05 intera PEIO Monte Vioz (m. 3645)
giovedì 05 intera PEIO Escursione tematica
giovedì 05 metà RABBI Escursione tematica
geologica
martedì 10 intera PEIO Rifugio Larcher e giro dei
mercoledì 11 intera RABBI Alla scoperta dei larici
monumentali
giovedì 12 intera PEIO Monte Vioz (m. 3645)
giovedì 12 metà RABBI Escursione tematica
floristica
venerdì 13 intera PEIO Escursione tematica sulle
tracce della Grande Guerra
martedì 17 intera PEIO Rifugio Larcher e giro dei
mercoledì 18 intera RABBI Alla scoperta dei larici
monumentali
giovedì 19 intera PEIO Monte Vioz (m. 3645)
giovedì 19 metà RABBI Escursione tematica
geologica
venerdì 20 intera PEIO Escursione tematica
faunistica
martedì 24 intera PEIO Rifugio Larcher e giro dei
mercoledì 25 intera RABBI Alla scoperta dei larici
monumentali
giovedì 26 intera PEIO Monte Vioz (m. 3645)
giovedì 26 intera PEIO Escursione tematica
giovedì 26 intera RABBI Escursione tematica
faunistica
martedì 31 intera PEIO Rifugio Larcher e giro dei
mercoledì 01 intera RABBI Alla scoperta dei larici
monumentali
giovedì 02 intera PEIO Monte Vioz (m. 3645)
giovedì 02 intera RABBI Escursione tematica
venerdì 03 intera PEIO Escursione tematica
faunistica
sabato 04 intera RABBI Cima Collecchio (m. 2957)
martedì 07 intera PEIO Rifugio Larcher e giro
dei laghi
mercoledì 08 intera RABBI Alla scoperta dei larici
monumentali
giovedì 09 intera PEIO Monte Vioz (m. 3645)
giovedì 09 intera RABBI Escursione tematica
faunistica
venerdì 10 intera PEIO Escursione tematica sulle
tracce della Grande Guerra
sabato 11 intera RABBI Cima Collecchio (m. 2957)
martedì 14 intera PEIO Rifugio Larcher e giro dei
mercoledì 15 intera RABBI Alla scoperta dei larici
monumentali
giovedì 16 intera PEIO Monte Vioz (m. 3645)
giovedì 16 metà RABBI Escursione tematica
floristica
venerdì 17 intera PEIO Escursione tematica
sabato 18 intera RABBI Cima Collecchio (m. 2957)
martedì 21 intera PEIO Rifugio Larcher e giro dei
mercoledì 22 intera RABBI Alla scoperta dei larici
monumentali
giovedì 23 intera PEIO Monte Vioz (m. 3645)
giovedì 23 intera RABBI Escursione tematica
venerdì 24 intera PEIO Escursione tematica
micologica
sabato 25 intera RABBI Cima Collecchio (m. 2957)
martedì 28 intera PEIO Rifugio Larcher e giro dei
mercoledì 29 intera RABBI Alla scoperta dei larici
monumentali
giovedì 30 intera PEIO Monte Vioz (m. 3645)
giovedì 30 intera RABBI Escursione tematica
micologica
venerdì 31 intera PEIO Escursione tematica
sabato 01 intera RABBI Cima Collecchio (m. 2957)
martedì 04 intera PEIO Rifugio Larcher e giro
dei laghi
mercoledì 05 intera RABBI Alla scoperta dei larici
monumentali
giovedì 06 intera PEIO Monte Vioz (m. 3645)
dal 23 giugno all'1 luglio
dal 25 agosto al 2 settembre
Presso le strutture aderenti all'iniziativa Mountain Family-Bambini fino a 12 anni a costo zero e ricco programma di attività a loro riservato.
nel Parco Nazionale ServiZi BUS navetta PEIO: bus navetta estivo "Val di Pejo"
In Val di Peio tutti i giorni è attivo un servizio di bus navet- ta di località finalizzato ad agevolare lo spostamento da un paese all'altro della Val di Peio, soprattutto in relazione alle frazioni di Celentino, Strombiano e Comasine in direzione dei centri più turistici di Cogolo, Peio Fonti e Peio Paese. Gli orari delle corse del bus navetta sono stati predisposti tenendo conto sia delle esigenze di coloro che effettuano le cure ter- mali presso lo stabilimento di Peio Fonti, sia della possibilità di visitare il Museo della Guerra di Peio Paese, Casa Grazioli a Strombiano e la sede dell'Ecomuseo "Piccolo Mondo Alpi- no" a Celentino. Tutti i giorni dal lunedì alla domenica nei mesi di luglio e
Costo del biglietto giornaliero: € 2,00 a persona e € 1,00 per i
possessori di Pejo Card e per i residenti. Gratuito per i bambi- ni accompagnati, con altezza inferiore a un metro.
Il trasporto è organizzato dal Consorzio Turistico Pejo 3000 e dal Comune di Peio.
8.30 10.01 10.50 12.06 14.30 15.20 16.51 17.30 COGOLO (Parcheggio) 8.32 10.03 10.52 12.08 14.32 15.22 16.53 17.32 COGOLO (Biancaneve) 8.35 10.06 10.55 12.11 14.35 15.25 16.56 17.35 COGOLO (Carabinieri) 8.37 10.08 10.57 12.13 14.37 15.27 16.58 17.37 BIVIO CAMPEGGIO 8.45 10.16 11.05 12.21 14.45 15.35 17.06 17.45 PEIO FONTI (Sala Giochi) 8.50 10.21 11.10 12.26 14.50 15.40 17.11 17.50 12.31 14.55 15.45 12.31 15.00 15.50 PEIO FONTI (Centro Termale) 9.00 10.35 11.10 12.36 15.05 15.55 17.15 18.05 BIVIO CAMPEGGIO 9.05 10.40 11.15 12.41 15.10 16.00 17.20 18.10 COGOLO (Parcheggio) 9.10 10.45 11.20 12.46 15.15 16.05 17.25 18.15 9.12 10.47 11.22 12.48 15.17 16.07 17.27 18.17 RAbbI: bus navetta Coler-Stablasolo
Tutti i giorni è attivo un bus navetta in Val di Rabbi lungo il tratto Fontanino - Stablasolo, dove è possibile imboccare il sentiero per le Cascate di Saènt, i salti d'acqua più spettaco- lari di tutto il Parco Nazionale dello Stelvio.
Proseguendo si raggiunge la Piana di Saènt, idilliaco pascolo alpino regno della marmotta e punto di partenza del percor- so "La Scalinata dei Larici Monumentali".
il parcheggio in località "ramoni al coler" dal 23 giugno fino
al 2 settembre tutti i giorni più weekend 8-9 e 15-16 settembre.
Orario: dalle ore 7.00 alle ore 19.00. Costo: € 3,00
Il bus navetta (Parcheggio - Malga Stablasolo) nelle stesse
giornate. Costo: € 1,00 (sia sola andata, sia solo ritorno, sia
andata e ritorno). Le corse sono ogni mezz'ora.
RAbbI: bus navetta per Malga Monte Sole e Cercen
Tutti i mercoledì e venerdì dal 27 giugno al 7 settembre.
partenza Uff. Tur. San Bernardo 7.40 8.45 9.50 10.50
1°fermata Parcheggio al Plan
7.43 8.48 9.53 10.53 2°fermata Chiesa Rabbi Fonti
*7.45 8.50 9.55 10.55 3°fermata Parcheggio Fontanon 7.55 9.00 10.05 11.10
Malga Monte Sole 9.15 10.20 11.25 Malga Cercen Bassa * Corsa riservata ai partecipanti alle attività del Parco (salvo posti disponibili).
RAbbI: bus navetta per Malga Samocleva e Caldesa
Tutti i martedì, giovedì e sabato dal 26 giugno all'8 settembre.
partenza Uff. Tur. San Bernardo 8.00 9.00 10.00 11.00
1°fermata Parcheggio al Plan
8.03 9.03 10.03 11.03 2°fermata Chiesa Rabbi Fonti
*8.05 9.05 *10.05 11.05 3°fermata Piazzola di Rabbi
8.14 9.14 10.14 11.14 4°fermata Parcheggio Cavallar
8.20 9.20 10.20 11.20 8.30 9.30 10.30 11.30 Malga Caldesa Bassa 8.30 9.30 10.30 11.30 * Corse riservate ai partecipanti alle attività del Parco (salvo posti disponibili). • il martedì le corse sono da e per la Malga samocleva, il
giovedì sono da e per la Malga Caldesa bassa.
• le prime due corse del sabato sono da e per la Malga sa-
mocleva, mentre le ultime due corse sono da e per la Mal-
ga Caldesa bassa.
• in occasione della mostra micologica sono previste le cor-
se per la Malga Caldesa bassa anche domenica 26 agosto
con gli stessi orari
Il rientro dalle malghe (Samocleva, Caldesa Bassa, Monte Sole e Cercen) è previsto nella fascia oraria dalle ore 17.00 alle ore 19.00, solo su prenotazione, da effettuarsi entro le ore 15.00 al seguente numero: 339.3849472.
Costo singola corsa € 3,00 a persona. Andata e ritorno € 5,00
a persona. Gratuito per i bambini accompagnati, con altezza inferiore ad 1 metro.
N.b.: Il biglietto va acquistato presso il Centro Visitatori di
Rabbi Fonti (0463.985190) prenotando la corsa e non è rim- borsabile in caso di maltempo. ATTENZIONE: 8 posti a corsa.
in Val di PeioLuglio: Dal 7 al 15 luglio
Una ricca esperienza intorno al mondo dell'acqua in Val di Peio tra natura, cultura e relax.
L'acqua, nelle sue diverse forme, ha generato la vita sociale e l'e- conomia del territorio alpino della Val di Peio.
In occasione dell'inaugurazione delle rinnovate Terme di Pejo, si propone un programma ricco di incontri, attività ed esperienze per conoscere il passato ed il presente della nostra comunità: • emozionanti escursioni nel Parco Nazionale dello Stelvio • interessanti visite guidate e serate culturali • scoperta di antichi mestieri e suggestive tradizioni artigianali • musica tradizionale e folk • originali attività didattiche Un intenso programma con l'acqua assoluta protagonista! Seguiteci su www.termepejo.it
Lunedì 16, martedì 17 e mercoledì 18 luglio
I suoni delle dolomiti
Trekking musicale in compagnia di Mario Brunello tra i rifugi Lar- cher al Cevedale, Dorigoni e Lago Corvo.
Partecipazione limitata a pagamento.
Info: Azienda per il Turismo Val di Sole, Peio e Rabbi (tel. 0463-901280)
Venerdì 20 luglio ad ore 11.00
Concerto del celebre violoncellista Mario brunello al Rifugio
Mantova al Vioz
Info: Azienda per il Turismo Val di Sole, Peio e Rabbi (tel. 0463-901280)
Domenica 22 luglio (intera giornata)
Camina e magna 7ª edizione
Passeggiata culturale - gastronomica per i sentieri ed i paesi della A cura del Comune di Peio, Consorzio Turistico Pejo 3000 (tel. 0463-754345) e Associazioni di volontariato locale Sabato 28 e domenica 29 luglio
49° Pellegrinaggio alpini in Adamello
Cerimonia alpina con autorità civili e militari internazionali Sabato 28: cerimonia località Pian de la Vegaia (m. 1950) Domenica 29: sfilata e cerimonia conclusiva a Cogolo.
Info: Consorzio Turistico Pejo 3000 (tel. 0463-754345) Venerdì 24 agosto
Porte aperte al Parco
Gli operatori del Parco trascorreranno con voi una giornata a contatto con la natura per conoscere il Parco nei suoi molteplici aspetti (floristici, faunistici, storico-culturali, tradizionali.) Pranzo al sacco. Attività gratuita Iscrizioni e informazioni presso il Punto Informativo del Parco a Cogolo (tel. 0463-754186)
venerdì 31 agosto, sabato 1, domenica 2 settembre
Commemorazione dei Kaiserschutzen
Venerdì 31 agosto presso teatro di Peio Fonti: serata con coro Sabato 1 settembre: escursione tematica sulla I° Guerra Mondia- le. Domenica 2 settembre presso il Cimitero di San Rocco a Peio Paese: Commemorazione dei Caduti. Santa Messa ad ore 10.00 e cerimonia a seguire la Desmontegada
giovedì 13 settembre a Peio Paese

Rientro del gregge da Malga Covel a Peio Paese per la tosatura
sabato 15 settembre a Cogolo
Mostra mercato bovini con fiera ed esposizione
domenica 16 settembre a Cogolo
La smalgada delle mucche a Cogolo con il palio delle frazioni Festa per il rientro del bestiame a cura dell'associazione alle- vatori della Val di Peio in Val di RabbiLuglio: Venerdì 13 luglio
Porte aperte al Parco
Gli operatori del Parco trascorreranno con voi una gior- nata a contatto con la natura per conoscere il Parco nei suoi molteplici aspetti (floristici, faunistici, storico-cultu- rali, tradizionali…) Pranzo al sacco. Attività gratuita.
Iscrizioni e informazioni presso il Centro Visitatori di Rab- bi (tel. 0463-985190)
Domenica 15 luglio (intera giornata)
"Passeggiata fra i sapori d'alta quota"
Fra i fantastici colori del Parco Nazionale dello Stelvio nei caratteristici luoghi delle malghe degustazione dei prodotti tipici della Val di Rabbi: i sapori inimitabili di montagna!!! A cura del Comune di Rabbi, della Rabbivacanze e delle Associazioni della Val di Rabbi Info: Rabbivacanze (tel. 0463-985048)
Lunedì 16, martedì 17 e mercoledì 18 luglio
I suoni delle Dolomiti
Trekking musicale in compagnia di Mario Brunello tra i rifugi Larcher al Cevedale, Dorigoni e Lago Corvo.
Partecipazione limitata a pagamento Info: Azienda per il Turismo Val di Sole, Peio e Rabbi (tel. 0463-901280) Sapori d'alta quota Domenica 5 agosto
Ore 6.00 - Presso la Malga Caldesa Bassa L'alba in Val di Sole
Concerto del Coro "Sasso Rosso" - in cammino all'alba verso la musica e la montagna.
Info: Azienda per il Turismo Val di Sole, Peio e Rabbi (tel. 0463-901280)
Domenica 12 agosto
Camminata tra i masi
Gara competitiva e non.
A cura dello Sci Club Rabbi.
Info: Rabbivacanze (tel. 0463-985048).
mercoledì 15 agosto
"L'arte antica della lavorazione del legno"
presso la Segheria Veneziana dei "Bègoi" località Plan (Rabbi Fonti).
A partire dalle ore 15.00 la Desmalghiadå da Cercen – 8° edizione
domenica 16 settembre
A Rabbi Fonti il rientro dall'alpeggio delle mucche che sa- ranno addobbate a festa per il gran giorno. Degustazione della specialità "la mosò" e prodotti tipici. Numerose al- tre attività (sfilate, dimostrazioni, mercatini, ecc.). A cura dello Sci Club Rabbi e della Malga Cercen.
MOSTRE IN VAL DI PEIO Dall'1 al 31 agosto
presso le Terme di Pejo "Fotografare il Parco"
Le immagini premiate al concorso Swarovski- edizione 2010 Nell'orario di apertura delle Terme (tutti i giorni, dalle ore 8.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00, mercoledì e venerdì fino alle 20.30). Ingresso gratuito
Dal 12 al 15 agosto
presso la sede del Parco "Il magico mondo dei funghi"
Mostra a cura del Gruppo micologico "G. Bresadola" Val di Sole Orario 15.30-19.00 e 20.30-22.30. Ingresso gratuito MOSTRE IN VAL DI RABBI Dal 3 giugno al 22 settembre
presso le Terme di Rabbi nel locale mescita "Fotografare il Parco"
Le immagini più belle del concorso Swarovski Nell'orario di apertura delle Terme (dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 15.30 alle ore 20.00, il sa- bato fino alle 19.00 e la domenica dalle 17.00 alle 19.00. Orari brevemente ridotti a giugno e a settembre).Ingresso gratuito Dal 2 luglio al 22 agosto
Malga Caldesa bassa "I masi delle valli di Peio e Rabbi"
Mostra fotografica riguardante gli insediamenti tipici rurali.
A cura di Guido Moretti e del Parco Nazionale dello Stelvio. dalle ore 9.00 alle ore 17.00. Ingresso gratuito Dal 17 al 19 agosto
presso la sala della canonica di San Bernardo di Rabbi "Il magico mondo dei funghi"
Mostra a cura del Gruppo micologico "G. Bresadola" Val di Sole Orario 15.30-19.00 e 20.30-22.30. Ingresso gratuito Sabato 25 e domenica 26 agosto
Malga Caldesa Bassa "Riconoscere i funghi"
Mostra a cura del Gruppo micologico Anaune "G. Luchi" dalle ore 9.00 alle ore 17.00. Ingresso gratuito TERME DI PEJO m 1390 s.l.m.
cura e relax a contatto Lo stabilimento termale, totalmente rinnovato negli impian-
ti e negli ambienti interni, è aperto da giugno ad ottobre e
da dicembre ad aprile 2013.
Le Terme di Pejo offrono la possibilità di un soggiorno di cura e relax a contatto con la natura del Parco Nazionale dello Dalla profondità delle rocce emergono diverse sorgenti mi- nerali, uniche per la loro composizione chimica e per le pro- prietà benefiche: la Fonte Alpina, oligominerale leggerissima;
la Antica Fonte, carbonica e ferruginosa; la Nuova Fonte, bi-
carbonato calcio- magnesiaca, ferruginosa ed effervescente Queste acque termali sono apprezzate per l'azione salutare e stimolante, efficace sulle articolazioni, sui vasi venosi e lin- fatici, sulla pelle, sul sistema respiratorio, sulle vie urinarie e sull'apparato gastro-intestinale. I bagni carbo-gassosi, i per- corsi d'acqua, gli idromassaggi, le cure inalatorie, le diverse tecniche di massaggi, i trattamenti di bellezza sono gli ingre- dienti dei programmi, costruiti sulle singole esigenze, per il recupero psico-fisico. Il centro termale è convenzionato con il Servizio Sanitario Nazionale, INPS ed INAIL.
Via delle Acque Acidule, 3 - 38024 PEIO FONTI (TN) Tel. 0463.753226 - Fax 0463.743207 www.termepejo.it - info@termepejo.it TERME DI RABBI m 1222 s.l.m.
dal 1777 le acque Apertura da maggio a settembre
L'acqua dell'Antica Fonte è nota fin dall'antichità come "elisir naturale". è un'acqua minerale, ricca di sali minerali, acidula, fer- ruginosa, sodica e contenente bicarbonato. Tra le più conosciute in Europa per la presenza di anidride carbonica, permette di man- tenere in soluzione numerosi elementi minerali che conferiscono all'acqua le proprietà terapeutiche degne della sua notorietà.
Le cure tradizionali riguardano: dolori reumatici, disturbi della
circolazione (venosa, linfatica ed arteriosa), disturbi del micro-
circolo (cellulite), riniti, faringiti, sinusiti, anemie e affezioni del
sistema gastro-intestinale. Il nuovo Centro Termale, convenzio-
nato con il Servizio Sanitario Nazionale ed INAIL, coniuga la qua- lità delle acque con lo splendido ambiente del Parco Nazionale dello Stelvio, affiancando ai trattamenti termali classici, numerosi programmi benessere, con particolare attenzione alla cura della Loc. Fonti, 162 - 38020 RABBI (TN) Tel. 0463.983000 - Fax 0463.985070 www.termedirabbi.it - info@termedirabbi.it il bramito del cervo Mimetizzati nella natura per assistere
al suggestivo rituale di corteggiamento dei cervi
Sono moltissime le specie che vivono nel Parco. L'animale più imponente è il cervo, ungulato dalle abitudini crepusco- lari che si può osservare nelle radure al limite del bosco. In autunno è spettacolare assistere al suo rituale di corteggia- mento: suggestioni di suoni, colori e profumi si sovrappon- gono ai duelli vocali ingaggiati per conquistare la supremazia è emozionante vivere questa esperienza nelle valli di Peio e di Rabbi, dove il cervo ha raggiunto densità fra le più elevate Le escursioni non presentano difficoltà tecniche, ma richiedo- no un minimo di attitudine alle gite giornaliere in montagna.
SULLE TRACCE DEL CERVO
Escursioni guidate per capire i comportamenti di questo un- gulato nel proprio habitat naturale.
domenica 30 settembre
PEIO – intera giornata ITINERARIO: trasferimento con mezzi propri fino a Malga Pontevecchio (m 1762), Malga Verdignana (m 2076), Lago Lame (m 2277) e ritorno a Malga Mare Ritrovo: ore 8.00 presso il Punto Informativo di Cogolo Venerdì 5 ottobre
ITINERARIO: Malga Frattasecca (m 1550) Ritrovo: ore 20.30 presso l'Ufficio Informazioni di Peio Fonti
domenica 23 settembre e 7 ottobre
RABBI – intera giornata ITINERARIO: zona di particolare interesse naturalistico da lo- calizzarsi in Val di Rabbi Ritrovo: ore 8.00 presso il Centro Visitatori di Rabbi
Venerdì 28 settembre
ITINERARIO: Malga Fratte (m 1482) Ritrovo: ore 20.30 presso il Centro Visitatori di Rabbi
Domenica 14 ottobre
RABBI – intera giornata ANIMALI E COLORI DEL BOSCO IN AUTUNNO ITINERARIO: trasferimenti con mezzi propri fino al parcheg- gio Fontanon (m 1549), Malga Monte Sole (m 2048) , Malga Villar (m 2020), Malga Cercen (m 1969) Ritrovo: ore 8.00 presso il Centro Visitatori di Rabbi Trasferimenti con mezzi propri e pranzo al sacco.
Abbigliamento: zainetto, giacca a vento, maglione, scarpe da Prenotazioni: entro il giorno precedente o entro le ore 11.00 per le serali presso i Centri Visitatori del Parco Quota di partecipazione: escursione serale: € 5,00 escursione di intera giornata: € 10,00 Per gruppi precostituiti, vi è la possibilità di organizzare le escursioni in altre giornate.
nel bianco, nel silenzio inverno 2012-2013tracce SULLa neve ESCURSIONI CON LE RACCHETTE DA NEVE (ciaspole)
Intera, metà giornata e serali
Oltre a provare l'esperienza di muoversi sulla neve con at- trezzi dalle origine antiche è un'occasione per imparare a co- noscere gli aspetti naturalistici del Parco.
Attrezzatura consigliata: giacca a vento, guanti, berretto,
occhiali da sole, scarponcini da montagna o scarpe invernali pesanti (non moon-boots).
Orari e ritrovo:
- Per le escursioni di intera giornata la partenza è prevista alle ore 9.00 dal Centro Visitatori di Rabbi o alle ore 9.30 dal Parcheggio Fermata autobus di Peio Paese. Il rientro è previsto alle ore 16.00 circa. Pranzo al sacco a Rabbi; pran- zo al sacco o al rifugio a Peio.
- Per le escursioni di mezza giornata la partenza è prevista alle ore 14.00 dal Centro Visitatori di Rabbi o alle 14.15 dal Parcheggio Fermata autobus di Peio Paese. Il rientro è pre- visto alle ore 17.30 circa.
- Per le escursioni serali la partenza è prevista alle ore 20.45 dal Centro Visitatori di Rabbi o alle ore 21.00 dal piazzale partenza telecabina a Peio Fonti. Il rientro è previsto alle ore 23.00 circa.
Quota di partecipazione
comprensiva del noleggio dell'attrezzatura: intera giornata € 15,00, mezza giornata € 10,00, serali € 12,00 (comprensivo di bevanda calda) Note per i partecipanti:
- Gli itinerari in Val di Rabbi e in Val di Peio verranno stabiliti di volta in volta in relazione all'innevamento e alle condi- - Le escursioni non presentano difficoltà tecniche ma richie- dono un minimo di attitudine alle gite in montagna.
- Per gruppi precostituiti vi è la possibilità di organizzare le escursioni in altre giornate.
- Iscrizioni entro le ore 18.00 del giorno precedente o entro le ore 11.00 per le escursioni pomeridiane e serali.
Escursioni con le racchette da neve Venerdì 07
PEIO Escursione serale con racchette da neve
RABBI Escursione pomeridiana con racchette da neve
Sabato 08

PEIO Escursione pomeridiana con racchette da neve
RABBI Escursione serale con racchette da neve
Domenica 09

PEIO Escursione intera giornata con racchette da neve
RABBI Escursione intera giornata con racchette da neve
Lunedì 24

PEIO Escursione pomeridiana con racchette da neve
Mercoledì 26

PEIO Escursione pomeridiana con racchette da neve
RABBI Escursione serale con racchette da neve
Giovedì 27

PEIO Escursione serale con racchette da neve
RABBI Escursione pomeridiana con racchette da neve
Venerdì 28

PEIO Escursione intera giornata con racchette da neve
RABBI Escursione serale con racchette da neve
Sabato 29

PEIO Escursione serale con racchette da neve
RABBI Escursione pomeridiana con racchette da neve
Domenica 30

PEIO Escursione pomeridiana con racchette da neve
RABBI Escursione serale con racchette da neve
Lunedì 31

PEIO Escursione intera giornata con racchette da neve
Escursione serale con racchette da neve (costo
€ 20,00 comprensivo di spumante, panettone e gadget) RABBI Escursione di intera giornata con racchette da neve
Escursione serale con racchette da neve (costo
€ 20,00 comprensivo di spumante, panettone e gadget) Martedì 01
PEIO Escursione pomeridiana con racchette da neve
RABBI Escursione pomeridiana con racchette da neve
Mercoledì 02

PEIO Escursione serale con racchette da neve
RABBI Escursione di intera giornata con racchette da neve
Giovedì 03

PEIO Escursione di intera giornata con racchette da neve
RABBI Escursione serale con racchette da neve
Venerdì 04

PEIO Escursione serale con racchette da neve
RABBI Escursione pomeridiana con racchette da neve
Sabato 05

PEIO Escursione di intera giornata con racchette da neve
Escursione serale con racchette da neve
RABBI Escursione di intera giornata con racchette da neve
Escursione serale con racchette da neve
Domenica 06
PEIO Escursione mattutina con racchette da neve
RABBI Escursione mattutina con racchette da neve
aL 31 MarZo 2013
ogni martedì escursione serale a Peio
ogni mercoledì
escursione serale a Rabbi
ogni giovedì
escursione pomeridiana a Peio
ogni venerdì
escursione pomeridiana a Rabbi
ogni domenica
escursione di intera giornata a Peio e a Rabbi
VIA LO STRESS! Un weekend attivo e adat-
to a tutti per ristabilire il contatto con la na- tura senza dimenticare il piacere del palato.
Escursioni con racchette da neve nel Parco + visite guidate al Mulino Ruatti e al Caseifi- cio di Somrabbi. Tutti i weekend dal 7 gen- naio al 31 marzo 2013 su prenotazione di almeno 8 persone.
www.rabbivacanze.com SPORT & NATURA 7 giorni soggiorno +
6 giorni skipass Peio + escursioni con rac- NATURA& chette da neve nel Parco o in alternativa 2
ingressi al Centro Termale di Peio (piscina e palestra) + visita all'Area Faunistica + visita al museo storico di Peio ed all'ecomuseo.
06-12 gennaio 2013, 12-19 gennaio 2013
www.valdisole.net - info@valdisole.net IL PARCO PER TUTTI due affascinanti percorsi dedicati anche alle persone diver-
samente abili, in Val di Rabbi e in Val di Peio:
a il sentiero del legno e delle segherie dove è possibile
visitare un'antica segheria veneziana funzionante ad ac- qua ed immergersi nel fragoroso rumore della cascata Ragaiolo, lungo un tracciato nel quale si possono appro- fondire le conoscenze dei molteplici aspetti naturalistici b l'Area Faunistica dove è possibile osservare da vicino i
cervi e i caprioli nati ed allevati in quest'area. Anche il particolare e suggestivo allestimento del centro visite offre l'opportunità di conoscere le caratteristiche dei principali animali che vivono nel Parco.
STRUTTURE DEL PARCO L'Area Faunistica di Peio ospita cervi e caprioli ed è posta lun- go la strada che porta da Peio Fonti a Peio Paese. La "Casa dei Cervi" è stata dotata di un moderno punto informativo e di un caratteristico centro visite dove anche i visitatori più piccoli possono scoprire le caratteristiche delle specie fauni- stiche presenti nell'area protetta, le loro abitudini e l'adatta- mento ai rigori della stagione invernale.
Ingresso: € 1,00 adulti, € 0,50 bambini sotto i 14 anni (e per scolaresche). Tutti i giorni dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 17.00. In estate dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00.
Nell'antico caseificio turnario, co- struito nel 1858, è stato allestito un percorso espositivo che raccoglie 127 particolari attrezzi utilizzati un tempo per la tradizionale lavorazio- ne del latte.
Nella sala d'ingresso colpiscono l'attenzione del visitatore un gran- de focolare e i calderoni, simboli del museo: a corredo pannelli descrit- tivi e suggestive immagini ripren- dono le fasi più importanti del pro- cesso di trasformazione del latte. Il caseificio è aperto durante le visite del martedì e a richiesta per gruppi minimi di 10 persone.
Conoscere il Parco divertendosi è una coinvolgente avventura che in Val Saènt ha i colori e i suoni degli elementi naturali.
Scoperte ed esperienze sensoriali sono il filo conduttore de "Il gioco del Parco", area ludico didattica ideata per dare ai ragazzi l'opportu- nità di vivere appieno le sensazioni prodotte dal contatto con la natura.
Le attività compiute lungo il per- corso richiedono l'utilizzo di diversi materiali: il ferro, l'aria, la pietra, il legno e l'acqua raccontano gli am- bienti dell'area protetta, descriven- done il territorio, la flora e la fauna. Come si muovono i giocatori? Calandosi nelle vesti degli animali che lo abitano come il cervo, la mar- motta, l'aquila. e l'uomo, solleci- tando la fantasia con le informazio- ni raccolte su schede e bacheche, si impara ad osservare e nel contempo a cogliere lo spessore degli aspetti che identificano il Parco.
Nota che caratterizza l'Area ludico- didattica è rappresentata dal terri- torio occupato dai detriti trascinati a valle dalla frana che nel settembre 1999 ha devastato la Val Saènt. il centro visita Il Centro visita è un punto informa- tivo dedicato alla marmotta, simpa- tico roditore che popola numeroso i pascoli del Parco e alla vicina "sca- linata dei larici monumentali". è aperto da metà giugno a metà set- tembre tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 17.00.
ScaLinata dei Larici Rabbi 5 Il percorso didattico-naturalistico permette di conoscere e apprezzare alcune peculiarità naturalistiche dell'alta Val Saènt in Val di Rabbi, luogo ricco di aspetti vegetazionali, faunistici e ambientali. L'itinerario permette di raggiunge- re e scoprire una ventina di larici giganteschi e secolari ra- dicati sul macereto posto fra il Prà di Saènt e le sovrastanti pareti rocciose. Il sentiero si snoda infatti lungo la pendice avvicinandosi agli alberi più maestosi e caratteristici per poi ricongiungersi con il sentiero principale diretto al rifu- gio Dorigoni. Gli alberi monumentali ed altri luoghi e mo- menti di osservazione si alternano salendo il ripido sen- tiero. Ogni pianta secolare ha un nome ("Grande arco", "Il larice delle aquile", "Due vite", "Il dinosauro", "Cinque tronchi", "Il solitario", "Eppur vive", Il "Totem", ecc.), che deriva proprio dalla sua osservazione e ha un suo specifi- co strumento di comunicazione, in cui i dati emozionali e scientifici aiuteranno il viaggio del visitatore.
Escursioni guidate medio-facili "Alla scoperta dei larici mo- numentali": tutti i mercoledì dal 20 giugno al 5 settembre.
I larici monumentali Il recupero di Malga Talé ha suggerito l'allestimento di un percorso tematico dedicato ai tetraonidi e alle loro comples- se strategie di adattamento all'ambiente. La costruzione, agevolmente raggiungibile, è infatti collocata in un'area pascolo caratterizzata dalla consolidata presenza dei misteriosi uccelli selvatici. Nella radura circostante, nelle peccete che la circondano e sulle cime più elevate sono pre- senti il gallo cedrone, il gallo forcello, il francolino di monte e la pernice bianca. L'itinerario realizzato all'interno di Malga Talé è uno strumento divulgativo-didattico dinamico poiché l'allestimento segue le regole del birdwatching: il visitatore è il protagonista di un viaggio che lo porta a scoprire, osservan- do, i galliformi nel loro ambiente naturale, ricostruito attra- verso l'uso di suoni, immagini e riproduzioni d'habitat.
Le tracce lasciate dagli eleganti uccelli nel bosco e sulla neve, la loro alimentazione, le tecniche di mimetismo, il dimorfi- smo, la parata nuziale dei galli forcelli sono tappe di un per- corso ricco di suggestioni. L'itinerario è percorribile anche dai diversamente abili.
Ingresso: € 2,00 adulti, € 1,00 bambini sotto i 14 anni (e per scolaresche). In estate tutti i giorni, tranne il mercoledì, dalle ore 9.30 alle 12.30 e dalle ore 14.30 alle 17.30.
puoi visitare anche.
il museo della guerra Il museo è stato allestito nel 2003 a Peio Paese, il Comune più elevato dell'intero Impero Asburgico (m 1579 s.l.m.). L'esposizione museale "Peio 1914-1918: la guerra sulla porta"
si propone di far rivivere un importante periodo storico at- traversato dalla nostra comunità, non una semplice rassegna di reperti bellici ed armi bensì un viaggio indietro nel tempo, per cercare di capire e per scoprire una realtà a noi vicina, ma spesso sconosciuta. Oggetti della vita quotidiana, equi- paggiamenti, armi, documenti, fotografie, libri e video che ci aiuteranno a ricordare e non dimenticare un passato mai Aperto dal 23-06 al 16-09 tutti i giorni:
dal 23-06 al 21-07 e dal 27-08 al 16-09 con orario 10-12 e 16-19, dal 22-07 al 26-08 con orario 10-12 e 14-19.
Per gruppi telefonare al 348.7400942. Ingresso ad offerta.
Pracorno di Rabbi 8 Per almeno sette secoli le acque del torrente Rabbiés e dei rivi ad esso affluenti hanno azionato le grandi ruote dei mulini. Mulino Ruatti si propone come testimonianza ottocentesca di questa antica tradizione. Alla struttura produttiva sono collegati ulteriori ambienti, locali d'abitazione e altri destinati alle attività agricole, offrendo oggi un vivido scorcio della vita in Val di Rab- bi. Sopra le ruote del mulino la Vergine di Caravaggio, dipinta nel 1830, protegge il viandante e Santa Caterina con la ruota i mugnai. L'allestimento propone al visitatore una sorta di luogo della memoria in cui viene presentata una panoramica generale sulla società rurale e sull'economia contadine della Val di Rabbi.
Dall'1 al 30 giugno
venerdì, sabato e domenica: 14.30 -18.30 dall'1 luglio al 2 settembre
dal martedì alla domenica: 10.00-12.00 e 14.30 - 18.30 Visite guidate con messa in moto delle macchine della Sala di Molitura, prenotazione obbligatoria: il martedì e il giovedì dal 5 giugno al 30 agosto Laboratori sulla macinazione antica dei cereali (4 -12 anni): il mercoledì dal 4 luglio al 29 agosto Tariffe: Entrata: € 3,00; Visita Guidata: € 5,00; Laboratori: € 6,00 Informazioni e prenotazioni: Rabbivacanze a San Bernardo, tel. 0463-985048 Mulino Ruatti a Pracorno nei giorni e orari di apertura Museo della Guerra 1. non sottovalutare i pericoli del- la montagna; l'abbigliamento e l'attrezzatura devono essere leggeri, comodi e funzionali, con particolare riguardo alle 2. rispetta i divieti di transito ed evita di usare inutilmente l'au- 3. rispetta la tranquillità del Parco, cammina in silenzio; 4. non abbandonare le strade e i sentieri e non calpestare i prati; 5. non estirpare o danneggiare piante, fiori e funghi e non raccogliere minerali; 6. non disturbare gli animali 7. mantieni il tuo cane al 8. non accendere fuochi liberi e 9. non lasciare sul posto i rifiuti, riportali sempre con te a valle; 10. non abbandonare mai il tuo gruppo; se devi allontanarti, lascia detto dove vai; 11. collabora a conservare e proteggere gli ecosistemi e le bellezze di questi paesaggi, rispetta le norme relative alla protezione del territorio! Le infrazioni alle norme vigenti verranno severamente punite dalle autorità competenti.
In caso di incidente, anche
in montagna, componi sempre
il numero telefonico 118
Info Soccorso Alpino
Peio Giulio Pretti 348.0005368
Rabbi Maurizio Zappini 339.6305133
In caso di incendio,
componi il numero telefonico 115
E PRENOTAZIONI
Punto informativo di Peio
Piazza Municipio, 4 COGOLO DI PEIO - TN Tel. e Fax 0463.754186 assermann, Carla 9.00-12.00 e 15.00-18.00 Estivo: 9.00-12.00 al di Sole, Guide Alpine V Centro Visitatori di Rabbi
Foto di copertina: Sergio Peroceschi Località Rabbi Fonti rentino del Parco Nazionale dello Stelvio Tel. e Fax 0463.985190 9.00-12.00 e 14.00-17.00 Estivo: 9.00-12.00 Area Faunistica di Peio
10.00 – 12.00; 14.30 – 17.00 Estivo: 9.00 - 13.00; Arcari, Christa Backmeroff, Natalia Bragalanti, Paola Vigilia Campeli, Fausto Ceschi, Mathia Coco, Augusta Conta, Franco Fratini, Alberto Gilberti, Novella Leoni, Doris FOTO di Erika Albertini, Silvano Andreis, Marco Andreola, David Aaron Angeli, Roberto Zeffirino Moreschini, Ileana Romina Negri, Giuliano Novello, Daniele Passoni, Fabrizio Maroncelli, Tiziano Mochen, Ambrogio Molinari, Cristina Moreschini, Paolo Moreschini, Polinelli, Francesco Renzi, Simone Rolle, Claudio Stablum, Johannes W Zanon.Archivio fotografico: Azienda per il T Sede del Consorzio
Parco Nazionale
COGOLO DI PEIO - TN dal lunedì al giovedì 8.00-12.00; 14.00-17.00; venerdì 8.00 – 12.00 organizzative gli orari di apertura dei punti sono indicativi.
è consigliabile pertanto verificare telefonando ai Centri o alla Sede.
Stazione Forestale di Peio
c/o Area Faunistica Località Peio Fonti Tel. e Fax 0463.753074 Stazione Forestale di Rabbi
Località Rabbi Fonti Tel. e Fax 0463.985492

Source: http://termedirabbi.it/wp-content/uploads/2014/05/parco_stelvio.pdf

geriatries.fr

mise au point le reflux gastro-œsophagien chez le sujet âgé Quel es spécificités ? n Le reflux gastro-œsophagien (RGO) est une affection fréquente. En France, près d'un adulte sur 10 a des symptômes typiques de RGO au moins une fois par semaine (1). Surtout la préva-lence du RGO est en augmentation dans de nombreux pays sur les dernières décennies (2). La prévalence du RGO semble augmenter avec l'âge, et le vieillissement des populations pourrait contribuer à cet accroissement. En réalité le RGO du sujet âgé, s'il semble à l'origine de fré-quentes comorbidités, reste peu étudié. Pourtant, de nombreux aspects physiopathologiques et cliniques du RGO et de sa prise en charge sont modifiés chez le sujet âgé. Ainsi, si les bases de la prise en charge restent les mêmes, il en résulte une adaptation thérapeutique liée à la fragilité et aux comorbidités.

aqb.jp

Part 4 - AQB Implant Prosthesis Chapter 1 - Esthetic restoration and attachment techniques with CAD/CAM Department of Crown and Bridge, School of Dentistry, Tokyo, Nippon Dental University Professor Akiyoshi Shinya I. Esthetic restoration The recent development in dentistry is the need for esthetic restoration that implements the ideology of minimal intervention (MI). The main focus of this practice is to treat by leaving the enamel that has the ability to treat itself as much as possible, and any deficiencies in the enamel or dentin structures is recovered by adhesion treatment with the application of adhesives. This allows the prevention of any leakages by increasing its resistance to acidic conditions, consequently inhibiting the progress of tooth decay or discoloration of the ceramic restoration margins. The application of adhesives to fuse the esthetic restoration apparatus and the dentin not only aids its long-term functions in the oral cavity, but also plays a role in extending the life-time of the tooth. The uses of metal-bonded ceramic crowns or bridges have typically been employed to achieve esthetic restoration thus far. To meet the increased demand in the esthetics, the clinical uses of all-ceramic restorative methods are currently under investigation. The ceramic restorative materials have been utilized in a variety of appliances from the initial inlay, onlay, laminated veneer, crown, to bridges that replaces one to two missing teeth. The zirconia frame produced with CAD/CAM, currently in its developmental stages, has become the centre of attention with the expectations as a ceramic material with high tensile strength that is the same or superior to the metal frame that has been used as the bridge material. In a similar manner, the hybrid resin has been applied widely in the clinical settings, ranging from the crown of the molar regions to the bridges strengthened with fiber. In the following sections, the esthetic restoration materials and the technological developments are discussed. A. Thermo-metal restoration 1. Manufacturing methods for porcelain fused restorative appliances In 1960s, Ceramco, lnc. produced a metal-bonded ceramic crown that plated the ceramics onto the metal and initiating its application to the clinical practices. The unfaltering attempts at research and its application to clinical practices, as well as the development of technology have led to the production of esthetic restoration appliances which are highly appraised. As an example, to a defective central incisor (Fig. 4-1-1), porcelain plated onto multi-purpose alloy (Fig. 4-1-2) for final attachment to the oral cavity as the metal-fused metal crown (Fig 4-1-3) is displayed. Current growthing demand for esthetic finish has progressed to require all-ceramic restoration.